Isolare il Lastrico Solare

postato in: Eco²me puoi | 0

Sughero-su-lastrico-solare-photo-11Difendersi dal caldo correggendo il lastrico solare.

Nell’area mediterranea il maggior consumo di energia è determinato dalla necessità di raffrescare gli ambienti. Nel caso in questione dovendo creare le condizioni di comfort indoor in un appartamento sottostante il lastrico solare, sono stati presi in esame alcuni fattori determinanti del materiale da usare per aumentare la capacità isolante del lastrico stesso.

  • RESISTENZA A COMPRESSIONE

dovendo applicare sullo strato isolante poggiato direttamente sul lastrico grezzo una gettata di cls per creare il massetto a pendio, questo fattore è primario.

  • TRASPIRABILITA’

non ci stancheremo mai di ribadire la necessità di creare pacchetti traspiranti, per meglio comprendere l’importanza della traspirabilità leggere la pagina dedicata. per approfondire clicca qui

  • CALORE SPECIFICO

questo fattore consente di guadagnare in termini di decremento e sfasamento, detto in parole semplici l’onda calorica che all’esterno picchia sul terrazzo trova maggior difficoltà a diffondersi all’interno dell’abitazione.

Valutiamone i valori:

  • Conduttività termica: 0,044 W/m K (~0,04)
  • Calore specifico: 2,1 kJ/kg K
  • Fattore di resistenza alla diffusione del vapore µ: 7,3
  • Permeabilità al vapore: 9,6 * 10² mg/mhPa
  • Contenuto umidità: 7,5%
  • Resistenza all’umidità nel tempo (disgregazione): assente
  • Resistenza all’acqua bollente per 1 ora (disgregazione): assente
  • Carico di rottura a flessione (spessore 30mm; larghezza 75mm; distanza appoggi 150mm): 6,44 kg
  • Carico di rottura unitario a trazione: 1,46 kg/cm²
  • Resistenza alla compressione e ritorno dopo 1 minuto (deformazione 50%): 10,40 kg/cm² , Rec. 95,32%
  • Resistenza alla compressione (deformazione 1 mm): 0,30 kg/cm²
  • Assorbimento acustico: 0.20*0.85 (125*8000 Hz)
  • Rigidità dinamica spessore 3 cm: s’ = 23MN/m³
  • Reazione al fuoco: Classe 2 – Euroclasse E
  • Putrescibilità: nulla
  • Attaccabilità da insetti e roditori: nulla
  • Stabilità all’invecchiamento: illimitata

Conclusioni:

Il tecnico progettista dopo aver letto tutte le proprietà del materiale non ha avuto alcun dubbio a scegliere i Pannelli di Sughero Biondo HD* anche perché trattasi di un materiale naturale, anallergico, riciclabile, made in Italy.

(*) HD = HIGHT DENSITY (Alta Densità) pari a 180/190 Kg/M³

 

Vedi immagini del >> Portfolio.

 

Scheda Prodotto Torna allo Shop
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Segui jupaweb:

Ultimi messaggi

Lascia un commento