Il lastrico solare tra gli elementi componenti l’involucro edilizio è quello che più viene esposto all’irraggiamento solare, l’energia calorica che si accumula inevitabilmente si trasmette all’interno della casa.

Nulla è più complicato da sopportare che un ambiente caldo, al freddo negli ambienti scarsamente isolati si può porre rimedio con panni e coperte, il caldo invece non è un fattore al quale possiamo opporre resistenza.

Vivere in una mansarda o al piano attico di un edificio, con un solaio carente di inerzia termica non è certo gradevole, il solaio dovrebbe essere in grado di trattenere il calore possibilmente sino al tramonto, momento in cui rilascerebbe all’esterno il calore accumulato.

Creare inerzia termica sotto il lastrico solare degli edifici da costruirsi nelle aree mediterranee è fondamentale.
I pannelli di sughero biondo ad alta densità (180/190 Kg/m³)
 sostengono questa funzione egregiamente, grazie alla resistenza a compressione, al calore specifico, alla resistenza all’acqua, alla permeabilità al vapore, ecc.

Nelle foto di questo cantiere mostriamo le fasi di realizzazione di un massetto a pendio sotto il quale vengono posizionati dei pannelli in sughero ad alta densità.

Appura i dati tecnici leggendo questo Articolo correlato

Guarda galleria immagini su Picasa Google
 

Scheda Prodotto

Vedi anche:

Lascia un commento