Il tetto è un elemento fondamentale della costruzione, perché è la parte più esposta alle sollecitazioni conseguenti alle escursioni termiche ed alle  precipitazioni meteoriche. Il tetto solitamente è la parte dell’involucro edilizio con la maggiore dispersione termica.

In questo lavoro, le indicazioni del committente erano chiare, utilizzare materiali naturali, realizzare un “Pacchetto Isolante Traspirante” efficace sia in estate quanto in inverno.

Premesso che in agro di Santeramo in Colle(BA) le temperature durante l’anno sono le seguenti:
TemperatureSirressi

Abbiamo proposto al progettista un pacchetto totalmente naturale da applicare all’extradosso (assito in legno) così composto dall’interno verso l’esterno:

  • Telo “Freno Vapore”
  • Pannelli Isolanti di Sughero Biondo HD sp. mm.100
  • Pannelli Isolanti Naturthem-KE 50.50 sp. mm. 50
  • Guaina traspirante
  • Lama d’aria (ventilazione) sp. mm.50

L’idea venne approvata e quindi si è proceduto alla progettazione della struttura portante in legno in collaborazione con una Società specializzata anch’essa da noi proposta alla quale venne affidata anche l’installazione dell’opera.

Sulle Perline si è steso il freno vapore ed in sequenza sono stati applicati creando apposite intelaiature con listelli in legno, prima i pannelli di sughero con spessore mm 100, su questi i pannelli Naturtherm-KE (fibra di Kenaf) con spessore mm 50, avendo cura dopo aver coperto con una barriera aperta al vapore, di lasciare una lama d’aria di mm 50, sotto l’assito di chiusura. Quest’ultimo appositamente progettato con differente altezza della lama d’aria tra la linea di Gronda e del Colmo per creare l’effetto Venturi.

Sì fatta la copertura garantiva Traspirabilità, Isolamento Invernale ed Estivo con valori costanti che dureranno vita natural durante per via delle proprietà dei materiali naturali  “Immarcescibili, Imputrescibili, non edibili da Roditori ed Insetti”.

 

  

vedi SUGHERO vedi KENAF

Vedi anche:

Lascia un commento