Creare Traspirabilità

Traspirabilità Condicio sine qua non per vivere nel benessere igrometrico in casa

La casa è a tutti gli effetti  un organismo, un insieme di organi con varie funzioni e di questo organismo le pareti sono la pelle ; cosi come il corpo umano, anche la casa produce calore e vapore, circa 12 litri di vapore al giorno in una casa di 100 m².

Non dobbiamo impedire alla casa di traspirare e cedere all’esterno il vapore acqueo,  l’assenza di traspirabilità crea tantissimi danni a carico di tutta la casa e, di conseguenza, a cose e persone.

Oltre a favorire la crescita di muffe e microrganismi, l’accumulo di umidità nelle pareti riduce la capacità isolante delle stesse: si tenga conto che l’aumento dell’ 1% di umidità genera una riduzione della capacità isolante dell’elemento costruttivo pari al 13% . Fattore che innesca un circolo vizioso di necessita di calore e produzione di vapore che se non corretto porta alla saturazione delle celle vuote (parti isolanti) degli elementi.

Per questo, tra i fattori determinanti ed utili a creare un alto livello di comfort indoor, al primo posto mettiamo la TRASPIRABILITA’.

Clicca sull’immagine e leggi l’articolo correlato.

 

mur_isol_traspir

 

[btn text=”Torna a Perché” tcolor=#FFF bcolor=#008000 thovercolor=#FFF link=”https://www.bioedilapulia.it/category/perche/” target=”_self”] [btn text=”Torna allo Shop” tcolor=#FFF bcolor=#008000 thovercolor=#FFF link=”https://www.bioedilapulia.it” target=”_self”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.